Rock Bahnhof: Silvia’s magic hands + Tikkistone
c/o Progetto di Riciclaggio Urbano “Scalo San Donato”, Via Larga 49, Bologna, It.
.
h 22.00 Tikkistone: pop – rock cover band

h 23.00 Silvia’s magic hands: blues – psichedelica – folk rock

A seguire Dj-set by Gabry SVA & Echo
Rock, Alternative, Indie, Dark, New-wave

Scalo San Donato, via larga 49, Bologna

Tikkistone
pop – rock cover band

I “Tikkistone” nascono allorchè Antonio “Trebbo” Nucci (Basso) e Stefano “SAnd” Anderlini (chitarra), amici di vecchia data dall’epoca in cui suonavano in una formazione chiamata Drowning Joy, propongono a Debora Ceneri (Voce), già collaboratrice di Sand, di formare una band capace di ristrutturare cover più o meno note spaziando senza limiti da un genere all’altro. Alla batteria si aggiunge qualche tempo dopo Claudio Anderlini, fratello di Sand, e finalmente la band comincia a marciare. E’ ora di esibirsi. Gruppo nuovo ma non senza esperienza.

Debora inizia a studiare canto nel 1997 presso la Scuola “Diapason” di Bologna. Varie sono in seguito le esibizioni in ambito Nazionale ed Internazionale, di particolare importanza i concerti fatti in Ungheria, e spettacoli al Teatro Comunale di Budrio (Bo). Dal 1999 ad oggi ha lavorato con gruppi musicali sia come solista che come corista.

Sand suona dall’età di 5 anni il pianoforte e la chitarra da quando ne aveva 12. Dopo ad aver suonato con i Drowning Joy tra il 1983 e il 1984 collabora con i Cauchemar (diventati in seguito Technogod) . Attualmente scrive e produce musiche nel proprio studio per Irma Records, Novera Edizioni e OrlaMusic .

Trebbo nel 1981 affitta una batteria per fondare il suo primo gruppo punk rock, i Nitrax Punk. Dopo qualche anno si stanca dello strumento e passa il basso formando i Gladio e successivamente i Rude Pravo, gruppo storico del punk rock bolognese disciolto di recente e sulle cui ceneri si sono formati LeMoscheDaBar con cui suona attualmente oltre a prender parte a progetti musicali con altri musicisti.

Claudio inizia con la batteria nel 1985 con un gruppo che si chiama Pub 85, genere “leggera italiana”. Nel 1993 con un altro gruppo di nome Complice (genere funky- fusion) con i quali partecipa a un concorso a Viareggio dove arrivano secondi. Ha poi suonato con vari gruppi di vario genere e attualmente collabora con i Tikkistone.

Ulteriori informazioni: http://www.myspace.com/tikkistone

___________________________________________________

I silvia’s magic hands (nati come un duo di cantautorato folk nell’autunno 2007), prendono realmente forma a marzo 2008. Due chitarre acustiche(!) ed una batteria; due voci ed un armonica; qualche pedale, un megafono ed una manciata di giochini per un rock legnoso su base acustica di stampo buskers nell’intenzione.

I vinili, il boogie, il missisipi, gli umori di seattle, il rumorismo e le campagne folk inglesi, hanno impregnato il suono di quell’odore indipendente e metropolitano.

Canzoni semplici, ma irriverenti e nervose nella forma assunta: sottofondo da club fumosi, diapositive ingiallite e strumenti impolverati. Fruscii di giradischi,schiene inarcate ed i piedi si ritrovano a portare il tempo su mozziconi di sigarette.

Ulteriori informazioni: http://www.myspace.com/silviasmagichands

____________________________________________________
a seguire dj-set fino alle 5 del mattino:
Gabry SVA & Maurix Dj & EchoRock, Punk, Dark, New-wave, Alternative