CESENA, Avanti c’è spazio! i laboratori

CESENA, Avanti, c’è spazio! Con la gestione dei cittadini rinasceranno La Portaccia e l’ex scuola Diegaro

Dal 2 luglio partono gli appuntamenti per la progettazione partecipata

Chiunque abbia un’idea o un’esigenza di spazi può partecipare gratuitamente al percorso di ascolto e partecipazione: il Comune di Cesena si impegna a rendere agibili gli spazi e a pubblicare una manifestazione di interesse nel mese di luglio, per formalizzare i partecipanti al percorso. KCity e Planimetrie Culturali accompagneranno i cittadini alla presentazione di due progetti da sottoporre al Comune con la formazione a luglio e i laboratori per la co-progettazione nei mesi di settembre e ottobre. Al termine del percorso, entro la fine del 2021, chi avrà partecipato alla formazione e manifestazione di interesse stipulerà un accordo di gestione temporanea per dare avvio alla nuova vita di questi due luoghi.

_______________

2 luglio  h. 18.30 – 20.00

Piazza del Popolo (Cesena)

Sopralluogo/passeggiata Portaccia Sant’Agostino – Guida: Arch. Daniele Minotti

Nel corso della passeggiata si visitano gli spazi, si evidenziano criticità e opportunità

e le sue problematiche obiettive. Parleremo con alcuni rappresentanti del vicinato per affrontare con le informazioni necessarie, l’incontro della mattina successiva.

______________

3 luglio h. 09.00 – 12.00

sede Quartiere Centro Urbano, presso Centro Culturale San Biagio, via Aldini  22 (Cesena)

Il ruolo dei processi di co-progettazione su base sociale

Colloquio/incontro/formazione con attivatori territoriali. Casi studio su usi temporanei di spazi in disuso. La base sociale come propulsore di una co-progettazione partecipata.

Silvia Tagliazucchi
Amigdala Aps (Mo)

Progetto Ovest Lab (Mo) – Silvia Tagliazucchi, Ricercatrice, architetto, civic designer, project e community manager. Dottore di ricerca in Morfologia Urbana. Ha collaborato con diverse associazioni ed enti che lavorano sulla rigenerazione urbana e partecipazione.. Membro attivo della comunità internazionale di CivicWise, continua la sua ricerca attraverso l’associazione e collettivo artistico, Amigdala, responsabile dell’impatto sul territorio e partecipazione all’interno della Fabbrica Civica OvestLab al Villaggio Artigiano di Modena Ovest.

Andrea Giotti
Dumbo (Bo)

Amministratore delegato – DumBo Bologna.DumBO (Distretto urbano multifunzionale di Bologna) è uno spazio di rigenerazione urbana temporanea inaugurato nel 2019 nell’area dell’Ex Scalo Ferroviario del Ravone.Una piattaforma disponibile ad accogliere e a far nascere nuove idee ed espressioni artistiche e creative. Uno spazio temporaneo polifunzionale aperto alla città. Un progetto che coniuga inclusione sociale, intrattenimento, cultura, sperimentazione, sostenibilità e speri- menta modalità di collaborazione tra realtà diverse.

_______________

9 luglio  h. 18.30 – 20.00

via Canapino n 771 – Cesena

Sopralluogo/passeggiata Scuola Diegaro

Nel corso della passeggiata si visitano gli spazi, si evidenziano criticità e opportunità e le sue problematiche obiettive. Parleremo con alcuni rappresentanti del vicinato per affrontare con le informazioni necessarie, l’incontro della mattina successiva.

_______________

10 luglio h. 09.00 – 12.00

Sede Quartiere Oltre Savio, Piazza Anna Magnani, 143 – Cesena

Gli usi temporanei nel processo di rigenerazione

Colloquio/incontro/formazione con attivatori territoriali. Casi studio su usi temporanei di spazi in disuso. La partecipazione come strumento di sostenibilità.

Cristina Garavelli
Officina Meme (Ra)

Officina Meme Architetti è Studio di Architettura e Start-Up innovativa specializzata in strategie di processo e progettazione di rigenerazione urbana, in particolare per la gestione delle trasformazioni del territorio. Officina è “attivatore” di edifici, spazi dismessi e paesaggi in abbandono: non si tratta solo di riprogettare spazi, parliamo di dare nuova spinta, nuova vita, nuova visione all’intero paesaggio urbano che li circonda, soprattutto in aree di fragilità.

Nico Cattapan

Progetto Ex Stazione di Medicina – Nico Cattapan si occupa di co-progettazione e processi di partecipazione per organizzazioni e per enti pubblici, nell’ambito delle politiche territoriali, attraverso metodologia di design thinking e del design strategico. Collabora con Social Seed su progetti di design dei servizi e rigenerazione urbana. Ha curato processi partecipati collaborando con l’Università IUAV di Venezia e con il Laboratoire Architecture et Antropologie de l’Ecole Nationale Supérieure de Paris.

Albertazzi Werther

Werther Albertazzi, propulsore Bolognese dal 2004 dell’uso temporaneo e custodia civica di spazi in stato di abbandono. Ha sperimentato e studiato la modalità delle “Bonifiche Culturali” per attività socio/culturali e d’inclusione. Interlocutore di Piano Strategico Metropolitano prima e della Regione Emilia Romagna dopo per conto di Planimetrie Culturali, tuttora, si occupa di formazione di operatori della rigenerazione. Si definisce Attivatore Territoriale, una nuova figura della Rigenerazione, formata e professionale, necessaria per la gestione del conflitto nella trasformazione del territorio.

_______________

16 luglio h. 18.30 – 20.00

Sede Quartiere Oltre Savio, Piazza Anna Magnani, 143 – Cesena

I modelli di gestione condivisa degli spazi

Colloquio/incontro/formazione con attivatori territoriali. Strumenti e indirizzi utili alla co-gestione di spazi multifunzionali.

Paolo Venturi

Direttore generale AICCON – Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit è il Centro Studi promosso dall’Università di Bologna, dall’Alleanza delle Cooperative Italiane e da numerose realtà, pubbliche e private, operanti nell’ambito dell’Economia Sociale, con sede presso la Scuola di Economia, Management e Statistica di Forlì – Università di Bologna.

Jessica valentini
Luca Zamagni
Palloncino Rosso (Rn)

Il Palloncino Rosso è un’associazione di promozione sociale fondata a Rimini nel 2015 che si occupa di innovazione sociale e rigenerazione urbana.L’Associazione è composta da volontari di diversa formazione e di diversi settori professionali (architetti, ingegneri, coltivatori diretti, avvocati, impiegati e studenti) che da molti anni partecipano attivamente alla vita culturale e sociale del territorio di Rimini e Provincia. Poniamo una particolare attenzione ai temi del riuso e della rigenerazione. Su questi ed altri temi attinenti, organizziamo eventi, workshop, laboratori, mostre e flash mob, cercando di coinvolgere i cittadini e collaborando con enti locali ed altre realtà associative ed imprenditoriali, non soltanto riminesi.

Paolo Cottino
KCity (Mi)

Socio fondatore di KCity,  urbanista e policy designer, PhD in Pianificazione e politiche pubbliche del territorio allo IUAV di Venezia e titolare dell’Abilitazione Scientifica Nazionale per professore associato in Pianificazione e progettazione urbanistica e territoriale e autore di diversi saggi e pubblicazioni scientifiche nel campo delle politiche urbane.

_______________

in data da definire con i partecipanti

Sede Quartiere Oltre Savio, Piazza Anna Magnani n 143 – Cesena

Design the box

Un gioco simulazione in cui i partecipanti, divisi in squadre, sono chiamati a costruire insieme un servizio per uno spazio immaginario (la scatola). Le squadre dovranno individuare per la loro scatola: un nome, uno slogan, individuare i possibili utenti/fruitori, ma anche capire in che modo potranno prendersi cura dello spazio stesso.

Per info: avanticespazio@gmail.com

Per saperne di più sul progetto: http://www.comune.cesena.fc.it/avanticespazio


 

About Ass. Planimetrie Culturali

attiva da Giugno 2005 iscritta all'albo del Terzo Settore della regione Emilia Romagna
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.