Domenica 24 Novembre 2013, Bologna, It.
Senza Filtro, Via Stalingrado 59, Ingresso libero con tessera.

AMARCORD LIVE CONCERT

Ore 15:00 Area Street Sport, Bilgiardini e Ping Pong
Ore 19:00 Spazio Tilt (Flippermania)
Salotto Space
Osteria Sociale
Live Concert ore 20:30

AMARCORD

Gli Amarcord, storica formazione di Bologna, hanno alle spalle 4 album “Vorrei dirti di più” (1996) “Il viaggiatore degli astri” (2002) “L’amore non ha regole” (2008) “Nuovo medioevo” (“2012) e un d.v.d. “Amarcord live al Teatrino Degli Illusi” (2012) sono un organico di 9 elementi composto da :

Igor Macchia: Voce solista , Pianoforte

Fabrizio Luca: Batteria, Percussioni

Davide Blandamura: Basso, Cori

Alfeo Pacher: Fisarmonica, Cori

Vince Pastano: Chitarre, Cori

Luca Boero: Tastiere, Cori

Marco Zanardi: Saxofoni, Clarinetti, Cori

Riccardo Pittau: Tromba, Cornetta, Flicorno, Trombino barocco

Giuseppe Lastella: Trombone, Bombardino

Planimetrie Culturali presenta

Amarcord Live Concert

Domenica 24 novembre ore 20.30

Domenica 24 novembre alle ore 20.30 Planimetrie Culturali, presso lo spazio Senza Filtro (via Stalingrado 59 – Bologna), guiderà il pubblico in un viaggio musicale attraverso le atmosfere oniriche del cinema felliniano con il live dell’orchestra Amarcord, ensemble bolognese capace di fondere sonorità balcaniche con il jazz dixieland.

La band è composta da un organico di 9 elementi: Igor Macchia (voce solista, pianoforte), Fabrizio Luca (batteria, percussioni), Davide Blandamura (basso, cori), Alfeo Pacher (fisarmonica, cori), Vince Pastano (chitarre, cori), Luca Boero (tastiere, cori), Marco Zanardi (saxofoni, clarinetti, cori), Riccardo Pittau (tromba, cornetta, flicorno, trombino barocco), Giuseppe Lastella (trombone, bombardino).

Il quinto album della band, “Gente in ombra”, nasce come un omaggio a 10 personaggi che fanno parte della vita quotidiana di ognuno di noi, e proprio per questo destinati a passare inosservati sui libri di Storia: il disco racconta le storie di persone semplici attraverso suoni ricchi di strumenti, voci e note.

BIO: Gli Amarcord, storica formazione di Bologna, ha alle spalle cinque album: “Vorrei dirti di più” (1996), “Il viaggiatore degli astri” (2002), “L’amore non ha regole” (2008), “Nuovo medioevo” (“2012), “Gente in ombra” (2013), e un d.v.d., “Amarcord live al Teatrino Degli Illusi” (2012).

Inizio Concerto: 20.30

Ingresso libero con tessera Senza Filtro obbligatoria

Senza Filtro – la città dentro la città – è aperto tutti i giorni dalle ore 15 alle ore 22 (lunedì chiuso mentre durante il weekend ospita eventi serali) con le seguenti attività: Area sportiva ST59 (parkour, skate, tessuti aerei, roller blade); Area biliardini e Ping Pong; lo spazio dedicato al benessere di Relax Hand Made; il Museo del Flipper a cura di Tilt; Tava Tava: corso di formazione per dj a ingresso gratuito (ogni domenica dalle 16 alle 20); lo spazio mostre a cura di VVVB; laboratori di scrittura a cura di Seminaria, corsi di fotografia a cura di Piccolo Formato; laboratorio di eco-design a cura di Green-Go; laboratorio di teatro a cura di Humi, lo Spazio Tata curato da Interzona42, lo studio di produzione audio-video El Garaje. Inoltre presso Senza Filtro si può dormire grazie ad Our Way, l’Ostello gestito da Use-it per i giovani viaggiatori; mangiare presso l’Osteria Sociale e bere una birra o un caffè all’interno del Bar gestito da PlaQ o presso la Caffetteria gestito da Fuoricampo.

www.planimetrieculturali.org

FACEBOOK: Senza Filtro > Sorting for Defferent Arts Center

Senza Filtro Sorting for Different Arts Center

.