Venerdì 18 Febbraio 2010 c/o Scalo San Donato, Via Larga 49, Bologna, It.

BRECADENCE presenta  DJ TRIX

BUNKER H 23.00 – 04.00
KINA (funk/hip hop) |  DJ TRIX (hip hop)
BARETTo H 23.00 – 04.00
BABYLON (eclettico sound) |GUENDA (funk)

Per dire chi è dj Trix bisogna prima dire che cosa è ZONA DOPA.

C’era un posto a Bologna che ha segnato per sempre, e per sempre senza esagerare, la storia di centinaia di ragazzi e ragazze che vi si trovavano uniti dalla stessa passione per l’hip hop, inteso come involucro di vita, questo luogo fu chiamato ZONA DOPA da un piccolo gruppo di ragazzi all’interno del centro sociale LIVELLO 57, tra questi  fondatori c’era dj Trix. Prima nello spazio ex Bestial Market, poi sotto il ponte di via Stalingrado, la ZONA DOPA visse affianco agli altri laboratori, vicino ai binari.
All’interno venne costruita una bellissima rampa e divenne punto d’incontro di tutti gli skaters.
Ogni sabato, occasionalmente anche altri giorni della settimana, scaldava i cuori e le scarpe della gente di tutta Italia, che qui arrivavano per ascoltare il meglio dell’hip hop dai suoni di mc e dj che divennero poi tra gli artisti più rispettati della scena, alcuni dei quali si cimentavano in selezioni funk o reggae.
Qui nacque l’amicizia e la collaborazione tra dj Trix e Kaos One che arrivò a Bologna proprio richiamato dal successo del progetto di ZONA DOPA. Era lo spazio dei Sangue Misto, di “Aspettando il Sole” (video di Neffa e i Messaggeri della Dopa con la regia di Deemo), poi di Merda & Melma.. era il luogo incorruttibile dalle mode e dai pagliacci dell’hip hop italiano, in Zona Dopa potevi incontrare solo gente che prendeva la cosa molto seriamente.
Ci gravitavano artisti come Ciuffo, Dado, Eron, mc come Inoki, Fukin Camelz, Jimmy Spinelli, Joe Cassano..
In questi anni dunque, dalla fine dell’esperienza dello spazio occupato Pellerossa (1993) alla fine dell’esperienza di Zona Dopa all’interno del Livello 57 (1999), si formò Trix arricchito dalle mille esperienze e dalle tante collaborazioni come dj a partire da Sangue Misto sino a Kaos One che ancora oggi accompagna.
E’ suo lo shop di via Galliera, nato come negozio di vinili e prodotti per dj, ma soprattutto punto di diffusione di produzioni indipendenti  della scena reggae-hip hop italiana.
La djset di venerdì 18 è nelle sue mani, spazierà dai brani che per le annate vengono proprio definiti di “atmosfera Zona Dopa” a nuove uscite, rigorosamente hip hop .
Per tutti i breakers verrà allestita un’area per ballare (sulla testa..)  liberamente.

INGRESSO 5 EURO, libero per tutti i breakers, circolo soggetto a tesseramento

BRECADENCE

http://www.myspace.com/brecadence

INFO +39 3285430187

woman in funk